Isola sicura nel mare di internet

L’attesa è finita.
Da oggi prealpina.it, il nostro quotidiano on-line, è di nuovo accessibile e pronto a stupirvi con una serie di novità che riguardano sia la veste grafica sia i contenuti editoriali.
Per il rinnovamento del sito, che è stato totale e ha interessato anche gli aspetti meno visibili e più strettamente tecnologici,  sono state investite importanti risorse, umane ed economiche, ma siamo certi che il risultato non potrà non soddisfare in pieno le esigenze dei lettori digitali; lettori che in questi anni sono cresciuti in modo esponenziale, al punto da mandare più volte in tilt i nostri vecchi server.
Ora, con le nuove tecnologie adottate, l’accesso alle news di prealpina.it e alle sue numerose sezioni, non solo sarà più veloce e immediato, ma consentirà anche, a chi lo vorrà, di interagire con la redazione web,  inviando da pc, tablet o smartphone segnalazioni, filmati e fotografie con estrema velocità e semplicità. Così il lettore potrà attivamente collaborare alla preparazione del giornale. E’ la nuova frontiera del giornalismo, di cui tanto si parla in questi tempi, che Prealpina intende varcare,  tenendo però ben salda una regola fondamentale: quella del giornalista è una professione e come tale richiede una preparazione adeguata con conseguente rispetto di leggi e regole, non solo deontologiche.  La moda del "siamo tutti reporter",  molto in voga nella rete, ha generato un’infinità di organi d’informazione improvvisati,  dove spesso si confondono le notizie vere - copiate dai giornali cartacei -  con quelle inventate,  gonfiate o semplicemente alterate per renderle più appetibili.
In un mare così agitato, navigare senza rischi sta dunque diventando sempre più difficile,  anche per il lettore scaltro e preparato. Prealpina.it, con la sua squadra di professionisti e la fitta di rete di collaboratori,  vuole essere per tutti un approdo sicuro; un’isola felice dove  rifornirsi di notizie certificate dal nostro centenario marchio di qualità.
Con il nuovo quotidiano on-line,  il gruppo editoriale Prealpina compie un altro decisivo passo in avanti nell’inevitabile processo di ammodernamento, avviato ormai da alcuni anni e grazie al quale, nonostante la generalizzata crisi dell’editoria, è riuscito a consolidare e  rafforzare la sua leadership sul territorio.

Paolo Provenzi 23/giu/2015 08:48:35