Varese 22-05-2015

GLI EVENTI

Nuvole, pioggia e tanta natura

Weekend di basse pressioni, con precipitazioni e temperature inferiori alle medie stagionali. Ma gli appuntamenti sono tantissimi

Basse pressioni tristemente protagoniste, nel weekend che va da venerdì 22 maggio a domenica 24. Dopo l'illusione estiva, le nuvole saranno una fastidiosa costante in questo penultimo fine settimana del mese, con precipitazioni distribuite nei tre giorni e temperature decisamente "fresche". Il peggio tra venerdì e sabato, un po' meglio dovrebbe andare domenica 24, con la comparsa di qualche raggio di sole e piogge quasi assenti, ma il caldo sarà solo un ricordo, con temperature che quasi certamente non raggiungeranno mai i 20 gradi (per maggiori dettagli consultare il sito del Centro Geofisico Prealpino).

Maltempo o meno, sono tantissimi gli eventi in programma per assicurare momenti di svago, cultura e tempo libero a chi vive o trascorre semplicemente qualche ora tra Varese e la provincia. Tanta musica, ma anche molti momenti a contatto con la natura in un mese che, pioggia a parte, rappresenta quello dell'esplosione di colori e profumi dopo il "sonno" invernale. Non a caso, tra le manifestazioni di questo weekend, si possono segnalare i due giorni del "Festival della Rosa" a Induno Olona, oltre al gran finale della sagra dell'asparago a Cantello e molto altro. Ecco l'elenco degli appuntamenti selezionati dalla redazione di Lombardia Oggi.

Venerdì 22 maggio

AGRIMERCATO

VARESE - Mercato settimanale di Coldiretti dalle 8 alle 13 in piazzale De Gasperi.

MAMMAFIT

VARESE - Tenersi in forma con il proprio bebè: alle 10.30 all'ingresso di Villa Mirabello in piazza Motta 4. Info costi su www.mammafit.it.

IL CAMMINO DEI SOGNI

VARESE - Con inizio alle 8.30, marcia per le vie del centro animata da Nino Raddi Farxaan. L'evento è organizzato all'interno del progetto di Intercultura e Solidarietà "S come Sogni" a sostegno delle scuole del Comune di Kani Bonzon (Mali) e dell'isola di Gili Meno (Indonesia). Parteciperanno le scuole primarie e secondarie di primo grado della città. In caso di maltempo l'evento si terrà al PalaWhirlpool.



SOLARE E TELERISCALDAMENTO

VARESE - L'impianto di Varese apripista in Italia. Convegno su Solare e Tereliscaldamento, a cura di SDH (Solar District Heating) con la collaborazione del Comune di Varese. Al Salone Estense, in via Sacco 5, dalle 9 alle 16.30. Alle 14.30 visita tecnica guidata all'impianto solare termico di Varese Risorse inaugurato martedì 19. Per la registrazione scrivere a: promozione.territorio@comune.varese.it



STORIA DELL'URBANISTICA

VARESE - Dalle 15.30 alle 16.45, all'Università degli Studi dell'Insubria - Aula Magna

Di via Ravasi 2, conferenza su "Storia dell'urbanistica - Evoluzione dell'immagine di Varese". Incontro con Renzo Talamona. La conferenza è nell'ambito di "Radici": 65° corso di UNI3Varese - Associazione Culturale "Carlo Nasoni". Si rammenta inoltre che la partecipazione è vincolata al possesso della tessera associativa relativa all'anno 2015, rilasciata presso la sede di via Rainoldi, 14. Per maggiori informazioni: http://unitrevarese.bloog.it; 0332.285495



APERITIVO BIOTECH

VARESE - Alle 18, nell'Aula Magna Università dell'Insubria in via Ravasi 2, aperitivo biotech

Organizzato a cura del Dipartimento di Biotecnologie e Scienze della Vita. Dopo i saluti introduttivi del rettore Alberto Coen Porisini, e del direttore del dipartimento, Giovanni Bernardini, intervengono il professor Loredano Pollegioni, Università dell'Insubria, sul tema "Le biotecnologie a Varese" e il professor Mauro Magnani, Università di Urbino, sul tema "Da un progetto di ricerca alla creazione di una biotech company: anche in Italia è possibile". Seguirà aperitivo. Per ragioni organizzative è opportuno confermare la propria presenza mandando una mail a: info.biotec@uninsubria.it

LA SALUTE NEL PIATTO

VARESE - Alle 21 conferenza sull'alimentazione vegetale e alle 19 cooking show (5 euro) con lo chef Fabrizio Magi. A Villa Valerio in via Sant'Agostino 5 a Casciago.

CIBO E ARTE SACRA

VARESE - "Cosa nutre la vita. Il cibo, l'arte sacra" è il titolo della mostra che analizza tre iconografie legate al cibo rintracciabili nelle chiese delle nostre zone: la Madonna del latte, l'Ultima cena e il Ciclo dei mesi. La mostra, curata da Laura Bonicalzi, Sara Poretti, Francesca Urizzi e Paola Viotto, è dal 23 maggio al 7 giugno nella chiesa Madonnina in Prato a Varese, rione Biumo inferiore: tutti i giorni ore 9-18.30, 2 giugno sabato e domenica 9-12.30 e 15-19.30, mercoledì e venerdì anche 21-22.30. L'inaugurazione è venerdì 22 in Sala Montanari, a Varese, alle 18 con interventi di Robi Ronza, Maria Rosa Belloli, Marco Pippione, Vittorio Pasqualotti, monsignor Gilberto Donnini e don Mauro Barlassina.

SEMINARIO SULL'EDUCAZIONE

VARESE - Si parlerà di dislessia, bisogni educativi speciali, abbandono scolastico e altro dalle 14.15 alle 18.15 nell'aula magna Granero-Porati dell'Università dell'Insubria (via Dunant a 3) nel corso dell'incontro "Sguardo e responsabilità educativa non solo per i Bisogni educativi speciali". Ad aprile l'incontro il dirigente dell'Ufficio scolastico territoriale Claudio Merletti. Tra gli altri relatori si segnalano Luigi Macchi, responsabile per l'integrazione dell'ufficio scolastico territoriale, e quello di Elena Beltramme, presidente dell'associazione italiana Dislessia sezione di Varese.

ORCHESTRA FILARMONICA EUROPA

VARESE - Il cornista Corrado Saglietti è ospite della stagione dell'orchestra diretta da Marcello Pennuto. Il programma è quasi tutto mozartiano, con le "Sinfonie K 129 e K 132" e il "Concerto per corno in Re maggiore K 412", accanto al "Concerto per flauto in Sol maggiore" di Carl Stamitz. Teatro Santuccio, via Sacco, ore 21, 10 euro.

GLI SPEZIALI

VARESE - Una piccola rassegna varesina di musica da camera barocca, rigorosamente con strumenti antichi (o copie). E' il festival "Gli speziali", quattro concerti nella chiesa di Sant'Imerio con la flautista Silvia Tuja, la violoncellista Elisabetta Soresina e il clavicembalista Giuseppe Reggiori. Il secondo appuntamento, venerdì 22, è dedicato al repertorio della corte di Federico II di Prussia, il celebre Federico "Il grande", appassionato di musica e lui stesso flautista e compositore dilettante. Per l'occasione Silvia Tuja e Giuseppe Reggiori suoneranno su una copia di un flauto tedesco conservato in una collezione privata di Francoforte e su una copia di un clavicembalo tedesco a due manuali di Mietke, conservato a Charlottenburg (Berlino). In programma brani di J.S. Bach, della flautista virtuosa veneziana Anna Bon, di Charl Philipp Emanuel Bach (il figlio di Johann Sebastian attivo anche lui alla corte di Federico II) e una "Sonata in Mi minore" composta proprio dal colto sovrano prussiano. Venerdì 22 maggio, chiesa di Sant'Imerio, alle 21, ingresso libero.

LA CREATURA

VARESE - I festeggiamenti del 95esimo anniversario di Coopuf iniziano con un concerto de La Creatura, special guest: Peter Kernel, duo art-punk d'origine svizzero/canadese che fanno un pop rock primitivo. Ad aprire ci sono Viruuunga da Lugano e Arirang da Milano, band post-rock, post-punk e shoegze. Via De Cristoforis 5, Ore 21, 10/8 euro.

MUSICA IN CRIPTA

VARESE - Dopo l'apertura in grande stile di settimana scorsa con il Coro da Camera di Varese, la rassegna "Musica in cripta" offre un suggestivo e insolito appuntamento dedicato alla musica popolare. Un repertorio popolare, però, filtrato attraverso le morbide sonorità della musette, la zampogna francese, grazie alla presenza dell'ensemble Les Diatonettes. La cripta della chiesa della Brunella si riempirà per l'occasione delle note di canti e di danze della Francia centrale, dell'Italia settentrionale e della Provenza, reinterpretate dall'organetto di Eleonora Rapone, dalla voce di Simona Scuri, dalle musette di Gabriele Coltri (uno dei più importanti suonatori di cornamusa in Italia) e infine dalle musette e dalla chitarra di Antonio Serafini. Organizzata come sempre dall'associazione Arts of Sounds, "Musica in cripta" si articola in sei concerti, fino al 2 luglio. Venerdì 22 maggio a Varese, chiesa Sant'Antonio di Padova alla Brunella, via Crispi, alle ore 21, ingresso libero.

FRANCESCO CHIAPPERINI MAXSPEED

BARASSO - L'omaggio a Massimo Urbani di nove musicisti milanesi: Francesco Chiapperini, Andrea Catagnoli, Gianluca Elia, Eloisa Manera, Simone Quatrana, Luca Pissavini, Marco Rottoli, Filippo Monico, Filippo Sala. Alle ore 21 al Cfm di via Parietti 6 con 67 Jazz Club Varese.

MUSICA BAROCCA

BELLINZONA - La chiesa di San Biagio a Bellinzona ospita un concerto per tromba e organo, abbinamento tipico dell'epoca barocca. Sébastien Galley - prima tromba dell'Orchestra della Svizzera Italiana - e il noto organista Giulio Mercati propongono un programma vasto che dagli albori del barocco, ben rappresentati da Bonaventura Viviani, giunge fino a Petr Eben, autore ceco morto nel 2007, passando per Haendel, Bach, Clarke e addirittura Giuseppe Verdi. Domenica 24 nella chiesa di San Biagio a Bellinzona, località Ravecchia, via Convento 4, alle 17, ingresso libero, info: concertisanbiagio@gmail.com.

BESOZZO IN ARIA

BESOZZO - E' partita il 21 maggio "Besozzo in aria", rassegna di musica, canto, arte, teatro, cucina e narrazione che porta nel paesino a metà strada fra il lago di Varese e il Maggiore artisti provenienti da lontano, dall'Australia al Mississippi. Il titolo rende omaggio a un luogo poco noto anche a chi a Besozzo abita e che forse non ricorda che proprio così si chiamava la parte alta della città, gioiello di storie e architetture da rivalorizzare. Fra gli ospiti c'è Rod Dudley, australiano e besozzese di adozione, pittore e scultore aperto alle influenze pop inglesi e americane, che celebra 50 anni di carriera (1965-2015) con una personale che si inaugura venerdì 22 alle 18.30 nel palazzo Comunale e sarà allestita anche nel cortile di casa Locchi, Pajetta e Cattaneo. Venerdì 22 è anche la volta del Riyen Roots & Kenny Dore, duo acustico di suonatori di strada del North Carolina (cortile comunale, ore 21), seguiti alle 22 da Speak Easy, band di Besozzo guidata da Lucky Binda. Fra gli eventi teatrali, sezione curata da Silvia Sartorio, spicca Giulio Cavalli: l'attore milanese, che sul palcoscenico porta tutto il suo impegno politico e civile, è al teatro Duse sabato 23 con "Nomi, cognomi e infami", un monologo da lui scritto e diretto sulle persone in prima linea nella lotta contro la malavita (ore 21, 10 euro). Prima, alle 18, il cortile di casa Bossi accoglie il reading musicale "Nutrimenti" di e con Massimiliano Silvestri e Nicola Tosi, in omaggio a Expo. Domenica 24 è la volta della compagnia Duse ne "Il raggiratore" di Carlo Goldoni, regia Silvia Sartorio (cortile comunale, ore 21). Fra le presentazioni librarie, segnaliamo quella con Andrea Vitali, autore del thriller "La ruga del cretino" con il criminologo Massimo Picozzi (domenica 24, cortile di casa Locchi, ore 18). Non mancano gli eventi per bambini, "A spasso fra le storie" (sabato 23, ore 16 dal centro storico) e "Pronto fiaba?" (domenica 24, ore 16), gli appuntamenti di cucina, quelli artistici, la possibilità di vedere due writers in azione, Sea Creative e Andrea Ravo Mattoni che dipingeranno la scuola Adamoli (sabato 23, parcheggio del Faro, dalle 10), o di soffermarsi sulle icone russe proposte dall'associazione Akathistos di Varese (23 maggio-1 giugno). "Besozzo in aria. Voci, blues e visioni per un maggio d'arte", dal 21 maggio al 2 giugno, info besozzoinaria@gmail.com.

FIERA DELL'ASPARAGO

CANTELLO - Nel Palatenda di via Collodi: dalle 17 paninoteca, esposizione macchine del Turbo Snail Tuning club; dalle 19.30 ristorazione e dalle 21.30 musica con il complesso Vad Vuc.

IO VADO A SCUOLA

CARONNO PERTUSELLA - Proiezione del film vincitore del premio Cesar 2013. Alle ore 21 in biblioteca in via Capo Sile. Ingresso gratuito.

FRANCO RESTELLI

CASTELLANZA - La sezione di Castellanza del Cai, il Club Alpino Italiano, festeggia il settantesimo anniversario di fondazione con una conferenza e una mostra fotografica di Franco Restelli. La conferenza è in programma venerdì 22 alle 21 nell'aula magna dell'università Carlo Cattaneo, in piazza Soldini 5. Il tema è " Il Cervino: la sua storia e i suoi uomini" e i relatori sono Antonio Carrel, guida alpina e presidente del Cervino Cine Mountain, Luca Bich, regista e direttore artistico del Cervino Cine Mountain, Roberto Serafin, giornalista, scrittore, esperto di montagna, già direttore della rivista "Lo scarpone" del Cai.

FUORI DI FESTA

COCQUIO TREVISAGO - Anche quest'anno a Cocquio Trevisago da venerdì 22 a domenica 24 sono tutti "Fuori di festa", come si chiama la tre giorni di musica, divertimento e stand gastronomici che, giunta alla settima edizione, si tiene nel pratone di via Milano. Si comincia venerdì con il concerto della big band milanese di reggae Rootical Foundation. Ad aprire la serata il dj set di Into The Groove.

POST FESTA FUORI DI FESTA

COCQUIO TREVISAGO - Al Monkey Island si balla ancora dopo la chiusura di Fuori di Festa. Via Appennini 38, ore 22, ingresso libero.

THREE SPIRITS

GORLA MAGGIORE - Jazz e world music per JazzAltro all'Arci di via Roma 4, ore 21, gratuito.

VEGLIA DELLA CROCE

LEGNANO - Dalle 20.30 tradizionale Veglia della Croce nella Basilica di San Magno con proiezione di audiovisivi del Palio 2014 alle 21.30.

VIVAMAG

LEGNANO - Al Circolone si festeggia un compleanno speciale, quello della free press "Vivamag" che spegne le candeline insieme ai Belize, la band post hip hop da poco entrata nel roster di Ghost Records, e ai bustocchi Gouton Rouge che presentano il nuovo disco «Giungla». In chiusura la selezione musicale di Enrico Lazzeri, conosciuto come Dj Henry. Via San Bernardino 12, ore 22, 6 euro, info 0331.548766.

DANZESTATE

MALNATE - A grande richiesta torna Danzestate, evento dedicato alla musica e al ballo giunto alla quarta edizione, con la partecipazione dei giovani talenti delle migliori scuole di danza e di ballo della Provincia di Varese,  che si terrà alle 20.45 al Palazzetto dello Sport di Malnate (via Gasparotto 10). Ecco le scuole che si esibiscono quest'anno:  Anteadanza, Foyer della Danza, Il Balletto di Varese, Art Dance, Mep Danza, Time for Dance, CFFS (Centro fisico Sportivo del Comune di Varese), Dancetteria, Trilli Dance, Street Moon School. Numerosi i generi proposti:, dal modern al classico, dalla danza del ventre al caraibico, dal liscio al musical e tanto altro. Quest'anno ci sarà anche la straordinaria partecipazione del coro voci bianche del Liceo Musicale di Varese, che presenterà un trailer del musical "Il mondo di Annah", coordinato dall'insegnante di canto Angela Ballerio Ascoli, con la regia di Andrea Chiodi e le coreografie di Emanuele Michelon. Il musical andrà in scena a novembre a teatro in occasione dell'anniversario dei 10 anni dalla morte di Giacomo Ascoli. L'ingresso alla manifestazione Danzestate è ad offerta libera. La biglietteria al Palazzetto dello Sport aprirà alle 20. Per maggiori informazioni contattare la Fondazione Giacomo Ascoli al numero 0332/282972 oppure scrivendo a info@fondazionegiacomoascoli.it. Dopo Cuore di Cuochi, anche Danzestate ha quale obiettivo specifico contribuire a coprire i costi per l'organizzazione del convegno mondiale sul linfoma pediatrico "Non Hodgkin" che la Fondazione ha ottenuto si tenesse a Varese nelle giornate dal 21/10 al 24/10/2015, avvenimento atteso ogni tre anni  da tutti gli studiosi di tale malattia che converranno a Varese da ogni parte del mondo.

DI CHE REGGIMENTO SIETE FRATELLI?

MARCHIROLO - Conferenza e letture a cura di Sergio Carabelli e Paolo Marchetti intorno alla prima guerra mondiale. Da Ungaretti a Dos Passos venerdì 22 alle 20.30 in sala consiliare.

LAVORI IN CORSO

VEDANO OLONA - Cover pop rock all'Arlecchino di via Papa Innocenzo 37, ore 21.

GET'EM OUT

VERGHERA DI SAMARATE - Spettacolo da non perdere per gli amanti del progressive rock anni '70. Sul palco il gruppo che ricrea le atmosfere dei primi Genesis, quelli che vedevano Peter Gabriel come voce solista. In repertorio brani dai primi albun della band inglese (1969-74) suonati con strumenti d'epoca (come sitar e cymbals) e dopo un meticoloso lavoro di trascrizione delle parti originali dei brani. Alle ore 22 al Caffè Teatro, 8 euro, info 0331.223133.

L'ASILO COMPIE UN SECOLO

VERGIATE - In località Cuirone l'asilo festeggia 100 anni: dalle 19 apericena nel cortile della scuola in piazza Turati 2 e inaugurazione della mostra storica.

Sabato 23 maggio

QUINTA FESTA DI PRIMAVERA

VARESE - Un momento di festa, giochi e intrattenimento per bambini delle scuole materne ed elementari con merenda organizzato dal Circolobizzozero. Dalle 15 al Parco Cambiasi in via Monte Generoso 7.

DUE PASSI IN CITTÀ... E PROVINCIA

VARESE - Alla scoperta di San Fermo: visita guidata al Santuario e all'antico borgo arroccato sulla via dell'Olona. Ritrovo alle 15 al capolinea del bus della linea H. Visita gratuita ma prenotazione obbligatoria allo 0332.435904 o 335.6430975.
PETER PAN

VARESE - Dalle 9 al Teatro di Varese in piazza della Repubblica, in scena "Peter Pan", rappresentazione teatrale a cura della Scuola Primaria "Giovanni Pascoli". Lo spettacolo conclude il progetto "Teatro-Peter Pan" mostrando i frutti del lavoro intrapreso dai bambini durante tutto l'anno scolastico.



OPEN DAY

VARESE - Dalle 15, al civico Liceo Musicale "Malipiero" di via Garibaldi, open day per scoprire l'offerta formativa dell'istituto. Dalle 15 alle 16, in auditorium, incontro con il direttore sul percorso didattico adottato dalla scuola concordato con il Conservatorio "Giuseppe Verdi" di Como. Dalle 16 alle 19, nelle aule, lezioni e prova dei seguenti strumenti: pianoforte, organo, violino , viola, violoncello, contrabbasso, flauto, clarinetto, oboe, fagotto, chitarra classica, tromba, corno, sassofono, percussioni, arpa celtica e arpa cromatica, fisarmonica/bandoneon, composizione, chitarra elettrica, basso elettrico, pianoforte moderno e Jazz, canto lirico, canto moderno e Jazz, batteria. Per maggiori informazioni: liceo.musicale@comune.varese.it



VOGLIA DI VIVERE

VARESE - La Sala Montanari di via dei Bersaglieri 1, ospita alle 16.30 un incontro dal titolo "Fare amicizia con la morte - Ripensare la morte per cambiare la vita", con Sonia Ambroset. Nell'ambito del ciclo di incontri organizzato dall'associazione Voglia di Vivere in collaborazione con il Comune di Varese. Somia Ambroset è formatrice e consulente, esperta in processi di sviluppo di comunità, psicologa presso l'Hospice San Pietro di Monza. Ingresso gratuito. Per maggiori informazioni: www.vidivi.altervista.org



DALLA BANDA ALL'ORCHESTRA DI FIATI

Il civico liceo musicale "Malipiero" ospita alle 18, per il ciclio "Lezioni aperte", un concerto dell'orchestra di fiati dell'istituto. Dirige il maestro Germano Cortesi. Musiche di Detwyler, Rossini, Meijns, Puccini, Van Beringen, Holst, Swearingen, Van Der Roost. Ingresso libero. Via Garibaldi 4. Per maggiori informazioni: www.varesecultura.it


ART IN NATURE
VARESE - Sabato 23 maggio alle 18 c'è la terza e ultima fase di "Art in nature", il progetto curato da Emanuele Montibeller di Arte Sella e dal direttore della villa Anna Bernardini, che ha già arricchito il parco settecentesco di opere site-specific di Stuart Ian Frost (2013) e Bob Verschueren (2014). Ora tocca all'artista britannico Peter Randall Page, uno dei maggiori esponenti della "land art", che installa "Cupressus I", opera realizzata nel 2008 con granito ricavato da un masso erratico glaciale in Finlandia, che entrerà nel patrimonio della villa. E per un anno saranno esposte altre tre imponenti sculture di Randall-Page, della serie "Shapes in the Clouds": in marmo rosso Luana e del peso di 5 tonnellate ognuna, saranno posizionate di fianco al Salone Impero. Villa e Collezione Panza, Varese, piazza Litta 1, da martedì a domenica ore 10-18, 9/5 euro, 3/1 euro solo parco, 0332.283960.

MENS SANA IN CORPORE SANO

VARESE - Festa dei saluti all'asilo Veratti in via Como 9: alle 14.30 introduzione e visione de "Il Pimpa al Veratti", consegna dei diplomi e premiazione dei grandi; alle 15.30 giochi in giardino con le associazioni sportive e alle 17 conclusione.

CONVERSAZIONE CON SERENA CONTINI

VARESE- Sabato 23, con inizio alle 15.30 nella sede dell'associazione Amici del Sacro Monte, in via del Ceppo 5, conversazione con Serena Contini.

INTORNO AI BONSAI

VARESE - Una riflessione sull'antico metodo di coltivazione con Luigi Crespi, sabato 23 alle 18.30 alla Libreria del Corso in corso Matteotti.

NEL BIELLESE CON IL FAI

VARESE - "Gita nel Biellese: l'Oasi Zegna e la Città dell'Arte" è il tema della visita organizzata dal Fai Varese. Info e dettagli al 339.8354112.

BRIAN BLUES BAND

VARESE - Power trio rock blues capitanato da Maurizio Brian, cantante e chitarrista già membro dei Same Old Blues, la storica tribute band varesina degli Allman Brothers. Al The Social di via Caracciolo 37, ore 21, ingresso libero.

CAMPIONI, FRANZINI,MATTEI

VARESE - Violino, piano e contrabbasso, jazz trio inusuale alle 19.30 al Bagatella di via Speroni 12.

SOLO FIATI

VARESE - Ultima lezione aperta al Liceo musicale con protagonista l'Orchestra di Fiati della scuola, diretta da Germano Cortesi. Alle 18, Liceo musicale, via Garibaldi 4, ingresso libero.

RUGBY PER GIOVANI

VARESE - Sabato 23 maggio, a partire dalle 8,30 al Campo di via Salvore a Giubiano, l'ASD Rugby Varese darà vita al Torneo di Propaganda di Primavera per far conoscere ai giovani questo sport, particolarmente centrato su lealtà e rispetto del prossimo.

OMAGGIO AL CLAVICEMBALO

VARESE - La chitarra di Marco Pisoni, il clavicembalo di Giancarlo Vighi, le voci e le percussioni di Ciro e Teo Aroni sono ospiti della rassegna curata da Bruna Panella. Alle 17, chiesetta di San Cassiano, ingresso libero, info 333.7723989.

LE NUVOLE

VARESE - La celebre commedia di Aristofane va in scena al teatro Santuccio di via Sacco nell'allestimento degli allievi del liceo scientifico varesino guidati da Paolo Franzato. Ouverture musicale con il laboratorio corale del Liceo diretto da Alessandro Cadario. Alle 21, 5 euro.

CORO ANA CAMPO DEI FIORI

VARESE - Un concerto nel centesimo anniversario dell'entrata dell'Italia nella Grande Guerra con lo storico coro alpino diretto da Aurelio Baioni. Alle 21, Salone Estense.

DA GERSHWIN AI BEATLES

VARESE - Serata "leggera" per il coro varesino Sine Nomine, diretto da Giuseppe Reggiori, protagonista all'auditorium Don Bosco di Sant'Ambrogio Olona di un concerto di "canzonette" con i Canticum '96 diretti da Adriano Barbieri Torriani. Alle 21, ingresso libero.

RASSEGNA FOTOGRAFICA

ALBIZZATE - Dalle 21.15, nella Sala polivalente di via IV Novembre, in occasione del trentennale del Gruppo Fotografico di Albizzate, quarta rassegna fotografica.

CIBO E CULTURA NEL MONDO

ARCISATE - L'oratorio di Brenno Useria organizza Scuola in festa 2015, "Cibo e cultura nel mondo", evento che aderisce al progetto "Insieme mangiando... per un futuro migliore - Missione Expo Salute". Sabato e domenica l'oratorio ospita esposizioni di cibo e cultura nel mondo, pesca della fortuna, spettacoli teatrali (sabato alle 20.30, "Aggiungi un posto a tavola" con genitori e bambini protagonisti, domenica alle 17.15 "A scuola tra bulli e cuore"), stand gastronomici, giochi e laboratori.

BESOZZO IN ARIA

BESOZZO - E' partita il 21 maggio "Besozzo in aria", rassegna di musica, canto, arte, teatro, cucina e narrazione che porta nel paesino a metà strada fra il lago di Varese e il Maggiore artisti provenienti da lontano, dall'Australia al Mississippi. Il titolo rende omaggio a un luogo poco noto anche a chi a Besozzo abita e che forse non ricorda che proprio così si chiamava la parte alta della città, gioiello di storie e architetture da rivalorizzare. Fra gli ospiti c'è Rod Dudley, australiano e besozzese di adozione, pittore e scultore aperto alle influenze pop inglesi e americane, che celebra 50 anni di carriera (1965-2015) con una personale che si inaugura venerdì 22 alle 18.30 nel palazzo Comunale e sarà allestita anche nel cortile di casa Locchi, Pajetta e Cattaneo. Venerdì 22 è anche la volta del Riyen Roots & Kenny Dore, duo acustico di suonatori di strada del North Carolina (cortile comunale, ore 21), seguiti alle 22 da Speak Easy, band di Besozzo guidata da Lucky Binda. Fra gli eventi teatrali, sezione curata da Silvia Sartorio, spicca Giulio Cavalli: l'attore milanese, che sul palcoscenico porta tutto il suo impegno politico e civile, è al teatro Duse sabato 23 con "Nomi, cognomi e infami", un monologo da lui scritto e diretto sulle persone in prima linea nella lotta contro la malavita (ore 21, 10 euro). Prima, alle 18, il cortile di casa Bossi accoglie il reading musicale "Nutrimenti" di e con Massimiliano Silvestri e Nicola Tosi, in omaggio a Expo. Domenica 24 è la volta della compagnia Duse ne "Il raggiratore" di Carlo Goldoni, regia Silvia Sartorio (cortile comunale, ore 21). Fra le presentazioni librarie, segnaliamo quella con Andrea Vitali, autore del thriller "La ruga del cretino" con il criminologo Massimo Picozzi (domenica 24, cortile di casa Locchi, ore 18). Non mancano gli eventi per bambini, "A spasso fra le storie" (sabato 23, ore 16 dal centro storico) e "Pronto fiaba?" (domenica 24, ore 16), gli appuntamenti di cucina, quelli artistici, la possibilità di vedere due writers in azione, Sea Creative e Andrea Ravo Mattoni che dipingeranno la scuola Adamoli (sabato 23, parcheggio del Faro, dalle 10), o di soffermarsi sulle icone russe proposte dall'associazione Akathistos di Varese (23 maggio-1 giugno). "Besozzo in aria. Voci, blues e visioni per un maggio d'arte", dal 21 maggio al 2 giugno, info besozzoinaria@gmail.com.

EXPO MODEL SHOW

BUSTO ARSIZIO - Sabato 23 e domenica 24 a MalpensaFiere arriva l'Expo Model Show, il salone internazionale del gioco, delle miniature e del modellismo statico e dinamico: oltre 2.000 metri quadrati di plastici ferroviari, una grande vasca per le imbarcazioni in scala radiocomandate, diorami e riproduzioni di battaglie storiche e fantasy, Dolls House e borsa scambio con oltre 160 tavoli tra cui scovare giochi e oggetti di collezionismo del passato. I più adrenalinici si possono scatenare su quattro piste e 6.000 metri quadrati di gara Drifting, le mini4WD e diversi automodelli in scala. Per gli appassionati di aeromodellismo e dintorni nei due giorni il campione mondiale Heli Master, Mirko Cesena si esibirà in evoluzioni con l'elicottero radiocomandato. E ancora contest di Cosplayers, videogames e tavoli da gioco. Sabato e domenica, 10-19, a MalpensaFiere, Busto Arsizio, ingresso 8 euro, www.expomodelshow.it.

LUCKY BASTARDZ

BUSTO ARSIZIO - Alla Comunità Giovanile serata a tutto metal; in apertura Madhour. Vicolo Carpi, ore 21, info 0331.1542874.

SISTER ACT

BUSTO ARSIZIO - Per festeggiare la conclusione della rassegna 2014/2015 "T come... Teatro", sabato 23 maggio alle 20.45 al Teatro Sant'Anna la compagnia Attori per caso per la regia di Laura Lombardo e le coreografie di Patrizia Cuvello metterà in scena la commedia musicale ispirata dal film "Sister Act una svitata in abito da suora". Lo spettacolo fa parte della rassegna BA Teatro. Prezzi:
Adulto singolo 10 euro, ragazzi dai 6 ai 12 anni 5 euro.

FIERA DELL'ASPARAGO

CANTELLO - Nel Palatenda di via Collodi: dalle 16.30 mercatino artistico artigianale e dei sapori; dalle 19 ristorazione e dalle 21 musica dal vivo con l'orchestra spettacolo di Felice Piazza.

SAMMY OSMAN

CARDANO AL CAMPO - Al Quarto Stato il cantautore italo-somalo presenta il disco d'esordio "Gerico", un mix di funk, jazz e pop. Via Vittorio Veneto 1, ore 21, ingresso libero, info 349.4003799.

CARNAGO IN JAZZ

CARNAGO - Torna l'omaggio alla musica jazz e blues con la rassegna "Carnago in jazz", giunta alla sua quarta edizione e organizzata dalla Pro Loco cittadina. Si comincia sabato 23 con il concerto nel cortile della biblioteca della band Duende, formazione composta da Marco Mariniello al basso (già collaboratore di Malika Ayane e Noemi), Luca Pasqua alla chitarra e Samuele Lorenzini alla chitarra acustica, featuring Luciana Vaona alla voce; l'ensemble propone brani che spaziano dal blues al jazz. Si proseguirà sabato 30 per chiudere sabato 6 giugno. Sempre alle 21, ingresso libero, in caso di maltempo i concerti si tengono nell'antica chiesa di San Rocco in via Italia, info 348.9049121.

AHMED BEN DHIAB

CASTANO PRIMO - Alle 17, al museo civico di Castano Primo (via Corio) inaugurazione della mostra di Ahmed Ben Dhiab "L'arte come nutrimento spirituale". In esposizione fino al 14 giugno 2015 opere pittoriche del notissimo artista franco-tunisino. La mostra , curata da Francesca Limoli, è visitabile a ingresso libero da martedì a domenica dalle 16 alle 19. In occasione del vernissage ci sarà una performance dell'artista Ruggero Tajé.

IL VISCONTE LIVIO CERINI

CASTELLANZA - Lo Chef Claudio Ceriotti, la Signora Wilma Minotti Cerini, il Comune di Castellanza e l'Universita' Carlo Cattaneo organizzano una serie di incontri dal titolo:
"I Tesori della Gastronomia con Il Visconte Livio Cerini di Castegnate". Il primo appuntamento "La cucina italiana fra ricerca storica e avanguardie" è previsto, sabato 23 maggio a partire dalle ore 9.30, alla Biblioteca "Mario Rostoni" della Liuc, in corso Matteotti 22.Saranno presenti anche il presidente Euro-Toques International Enrico Derflingher ed il Maestro Gualtiero Marchesi.


Il visconte Livio Cerini di Castegnate è stato un esimio cittadino castellanzese, figlio di una generazione di illuminati imprenditori e del primo sindaco del secondo dopoguerra. Fine gastronomo e studioso di storia della cucina, è stato personaggio di indubbia fama contribuendo a diffondere il nome di Castellanza attraverso le sue opere letterarie. Dal 22 maggio al 31 ottobre la biblioteca civica di Castellanza in piazza Castegnate 2 bis (sala collezione Pomini) ospita una mostra di libri di Livio Cerini, menù e quadri a tema "I tesori della gastronomia".

FRANCO RESTELLI

CASTELLANZA - La sezione di Castellanza del Cai, il Club Alpino Italiano, festeggia il settantesimo anniversario di fondazione con una conferenza e una mostra fotografica di Franco Restelli. La mostra fotografica, "Ritratto alla montagna. Cervino, Monte Rosa e dintorni", s'inaugura sabato 23 alle 17 a Villa Pomini, in via don Luigi Testori 14, alla presenza dell'autore e con un piacevole intermezzo musicale dei Santa Cecilia Boys. La mostra si visita sino al 7 giugno martedì, mercoledì, giovedì e sabato dalle ore 15 alle 19, domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19. I festeggiamenti del Cai prevedono anche due proiezioni di film, sempre a Villa Pomini: venerdì 29 alle 21 "La grande conquista" di Luis Trenker e venerdì 5 giugno alla stessa ora "Vincersi" di Mirko Giorgi e Alessandro Dardani.

FUORI DI FESTA

COCQUIO TREVISAGO - Anche quest'anno a Cocquio Trevisago da venerdì 22 a domenica 24 sono tutti "Fuori di festa", come si chiama la tre giorni di musica, divertimento e stand gastronomici che, giunta alla settima edizione, si tiene nel pratone di via Milano. Sabato 23 c'è il rock dei The Fire, la band capitanata da Olly Riva, già leader degli Shandon e produttore, tra i tanti, anche della all star band Rezophonic. A supporto gli Awake To Recall, pop punk band di Gavirate alle prese con il primo Ep.

SENSO UNICO

COCQUIO TREVISAGO - Tributo al rocker italiano per eccellenza, Vasco Rossi, al Monkey Island, via Appennini 38, ore 21, ingresso libero.

VEDIAMO INSIEME LA NOSTRA STORIA
CUNARDO - Sabato 23 Maggio, alle 21, il Teatro Parrocchiale di Cunardo (via San Francesco), ospita la proiezione dei cinque documentari etnografici realizzati dal gruppo folkloristico I Tencitt di Cunardo con la regia del cunardese Giovanni Fortunato. Un viaggio nella Cunardo che fu, alla scoperta del nostro passato e delle nostre tradizioni. Antichi mestieri, passioni, luoghi, riti e usanze, un tuffo nei racconti dei nostri nonni interpretati da tanti giovani attori. Conoscere il passato per costruire un futuro migliore. Un'ora di immagini, colori e parole da non perdere. I cinque documentari sono stati in concorso al Festival del Documentario Etnografico organizzato dalla F.I.T.P. (Federazione Italiana Tradizioni Popolari) e hanno tutti ottenuto importanti riconoscimenti. L'ultimo dei cinque documentari "Le acque del Margorabbia, tra il sacro e il profano" sarà un'anteprima assoluta in quanto finora è stato proiettato esclusivamente per la giuria del Festival del Documentario 2015. L'ingresso è gratuito, ogni documentario dura dai 10 ai 15 minuti.


CALCETTO INTERFORZE

GALLARATE - Sabato 23 e domenica 24 maggio si tiene la seconda edizione del torneo di calcetto a 7 Interforze a Gallarate, al centro della Gioventù di via Don Minzoni 7. Si sfideranno sul campo polizia, carabinieri, Croce Rossa, vigili del fuoco e guardia di finanza. L'entrata è gratuita e il programma prevede diversi appuntamenti a corredo per tutti, esposizione di mezzi di soccorso e polizia, attività ludiche per bambini, ma soprattutto momenti formativi per imparare importanti manovre salvavita di primo soccorso. Sabato 23 inizio delle partite alle 14, dalle 15 attività e giochi gratuiti per bambini con truccabimbi, palloncini e percorso di educazione stradale per i bimbi. Alle 17 lezione informativa gratuita e aperta a tutti per imparare le manovre di disostruzione pediatrica e consigli utili per il sonno sicuro dei più piccoli.

Domenica 24 maggio inizio partite alle 14, dalle 15 attività e giochi gratuiti per bambini con truccabimbi, palloncini ed esposizione mezzi di soccorso e forze dell'ordine. Alle 20 premiazioni del torneo.

SPETTACOLI DI FINE ANNO

GALLARATE - Instabile Quick e Crossroad presentano gli spettacoli di fine anno dei corsi di teatro guidati dal regista e direttore artistico Giorgio Putzolu. Dopo i primi appuntamenti del 20 e 21 maggio (con i ragazzi del liceo di Gallarate a rivisitare "Lisistrata" di Aristofane) ora è la volta degli allievi dei corsi: sabato 23 maggio alle 10 i più piccoli con "La ballata dei burattini", alle 15 i ragazzi in "Assassinio sull'Orient Express" di Agatha Christie, infine alle 20.30 gli adolescenti in un riadattamento ironico de "L'Odissea" di Omero. Tutto al teatro del Popolo di Gallarate, via Palestro.

BAROLO BOYS

INARZO - Nell'ambito della rassegna "Di terra e di cielo" proiezione del film "Barolo Boys. Storia di una rivoluzione" alle 21 nella sala polivalente in via Patrioti 28. Ingresso libero. A cura di Slow Food invece la degustazione di vini offerti dalla Cascina Piano di Angera. Info 0332.830053.

FESTA DELLA ROSA

INDUNO OLONA - Da più di un secolo il nome di Induno Olona è legato indissolubilmente alle rose. Da ben 102 anni infatti la Pro loco lavora senza sosta per organizzare, in collaborazione con l'amministrazione comunale, Asfarm e sponsor, la Festa delle Rose. L'unione tra il fiore e il paese è stato suggellato con la creazione del "Parco delle Rivette - Rosa della Pace" . Questo tipo di rosa è il fiore che più ha ricevuto premi e riconoscimenti nella sua specie ed è legato alla pace perché in America dopo la Seconda guerra mondiale venne ribattezzato con il nome di Peace e donato ad ogni rappresentante dei Paesi non belligeranti all'Onu nel 1945 in occasione della conferenza per la pace di San Francisco. La Festa della Rosa torna dunque con un fitto programma sabato 23 e domenica 24 tra la sede del Comune, in via Porro 35, e quella di Asfarm, in via Maciachini 9. E' proprio qui che si comincia sabato 23 dalle 10 alle 18 con il concorso "Rose in vaso", alle 17 esibizione del corpo di ballo della scuola di danza di Silvana Bazzi; dalle 19 il maestro pasticcere Barbara Castiglione, campionessa internazionale di zucchero artistico, realizza un dessert allo sciroppo e acqua di rose e poi parlerà dei prossimi campionati mondiali di Cake Design che si terranno in Expo dal 23 al 27 ottobre in Host Fiera Milano. A seguire, si può degustare il risotto e i dolci delle Rose in un buffet solidale con raccolta fondi a favore delle popolazioni nepalesi colpite dal terremoto. Alle 21 spettacolo canzone teatro dialettale "Hotel Terminal" di Richy e Gigi e alle 22.45 chiusura ad effetto con il lancio delle lanterne volanti.

GABRIELA BUTTI

INDUNO OLONA - Si intitola "We used to wait" (Eravamo abituati a aspettare), la mostra di Gabriela Butti che espone una ventina di "Lightpaper", ossia carte luminose, a cura di Francesco Raimondi. L'inaugurazione, che coinvolge il pubblico attraverso letture di passi tratti dal "Tao Te Ching" di Lao Tzu, è sabato 23 maggio alle 17 nella Sala Civica Bergamaschi del Comune di Induno Olona, piazza Giovanni XXIII 4, con interventi dello storico dell'arte Paolo Bellini e dell'assessore Stefano Redaelli. Fino al 7 Giugno da martedì a venerdì ore 15-18.30, sabato e domenica 9.30-12.30 e 15-18.30.

ESCI&CONOSCI

MACCAGNO - Visita guidata organizzata da TheItalianLakesGuides al museo Parisi Valle. Dalle 15.30 alle 17, 10 euro. Prenotazione obbligatoria al 345.1331019.

REVIVAL MV AGUSTA

SAMARATE - In località Cascina Costa in via Agusta 510, alle 16.30, visita al Museo Agusta (12 euro) gadget e proiezione di filmati storici, alle 20.30 cena alla Pinetina (25 euro).

ORCHESTRA FILARMONICA EUROPA

SAMARATE - Replica del concerto varesino del 22 maggio con Marcello Pennuto sul podio e Corrado Saglietti solista nel "Concerto per corno in Re maggiore K 412" di Mozart. Sala San Rocco, centro parrocchiale, via Statuto, ore 21, 10 euro.

PAOLA RAVASIO

SESTO CALENDE - Paola Ravasio è a Sesto Calende con "idea+materia+spazio", una mostra che si snoda in quattro sedi: lo Spazio Cesare da Sesto, la Sala del Torchio presso la Casa Sant'Angelo, l'Oratorio di San Vincenzo e la Fondazione Sangregorio. Inaugurazione sabato 23 maggio alle 17 allo Spazio Cesare da Sesto, fino al 7 giugno sabato e domenica 10.30-12.30 e 17-19, 333.4016412.

L'ESPERIENZA DELLO SPIRITO

SOLBIATE OLONA - Sabato 23 alle ore 17 e domenica 24 alle 10.30 a Solbiate Olona, al centro convegni dell'hotel Le Robinie, sono in programma due conferenze sul tema "L'esperienza dello spirito nel nostro tempo: un raffronto tra gli insegnamenti dei Maestri delle varie tradizioni". La meditazione e la ricerca di se stessi nella stressante vita moderna sono il tema centrale degli incontri tenuti da Pier Franco Marcenaro, autore di libri e presidente del Centro dell'Uomo, un'associazione riconosciuta di utilità sociale (Onlus), presente in oltre 50 città italiane e in 15 Paesi, e del Centro Interreligioso Mondiale. Il Centro dell'Uomo, fondato nel 1977 e attivo anche nella nostra provincia, approfondisce temi umanitari e spirituali con l'obiettivo di migliorare se stessi attraverso l'autoconoscenza e la ricerca interiore, e di dare così un valido contributo al miglioramento della qualità di vita dell'uomo. La riflessione riguarda infatti anche l'importanza del dialogo interreligioso e la salvaguardia e valorizzazione dell'ambiente. Info 0331.567820, www.centrodelluomo.org. L'ingresso alle conferenze è libero.

CLAUDIO LOVETTI

SOMMA LOMBARDO - Il pittore gallaratese Claudio Lovetti, con una mostra personale dal titolo "una storia vera", espone alla galleria  "Oriana Fallaci" di Somma Lombardo, in via Briante. La rassegna è curata dall'art director  Lorenzo Schievenin Boff, con il patrocinio della provincia di Varese e dell'assessorato alla cultura di Somma Lombardo. Sarà visitabile dal 23 al 31 maggio 2015, inaugurazione oggi alle 18.

A CHE GIOCO GIOCHIAMO?

TRADATE - Laboratorio per bambini su come costruire "uccelli di fuoco" e giochi all'aria aperta. Alle 15 a Villa Centenari in piazza Centenari.

ANTONIO ORNANO

VERGHERA DI SAMARATE - Antonio Ornano è protagonista del sabato sera del Caffè Teatro. Spezzino, con una laurea in giurisprudenza mai utilizzata, si è dato subito alla carriera di attore portando a Zelig tv personaggi come Mimmo Cacae, il muratore di Renzo Piano, lo spietato life coach Franco Prunes e il Professor Ornano. Via Indipendenza 10, ore 22, 10 euro, 0331.228079.

L'ASILO COMPIE UN SECOLO

VERGIATE - In piazza Turati 2 a Cuirone dalle 10 "Un regalo per il centenario", atelier creativo per bambini dai 3 ai 6 anni, dalle 11.30 aperitivo per bambini, dalle 19 stand gastronomico e dalle 21 concerto in piazza con i Monkeyscream.

Domenica 24 maggio

DUE PASSI IN CITTÀ... E PROVINCIA

VARESE - "San Michele a Voltorre, un arcangelo e una torre a guardia del lago": visita guidata al complesso. Ritrovo alle 15 all'ingresso del chiostro a Voltorre. Visita gratuita ma prenotazione obbligatoria allo 0332.435904 o 335.6430975.

ANTICO MERCATO BOSINO

VARESE - Il tradizionale appuntamento con l'antiquariato e il collezionismo a Varese, che anima le vie del centro storico ogni seconda domenica del mese, si arricchisce come ogni anno di una speciale edizione primaverile. Una occasione in più da offrire agli appassionati e ai collezionisti, a chi cerca idee originali per un regalo a prezzi vantaggiosi. Quest'anno il mercatino avrà una nuova collocazione, più compatta e raccolta intorno al simbolo di Varese: il campanile di San Vittore, tra la piazza e via Marconi. Dalle 8 alle 18.

MARCIANDO PER LA VITA

VARESE - Marciando per la vita, edizione numero 33 della gara podistica a scopo benefico che si svolgerà su percorsi di 8, 5 e 4 chilometri. Partenza alle 9, tutto il ricavato andrà al "Circolo della Bontà" Onlus. Il costo dell'iscrizione è di 4 euro (3 ridotti, fino a 14 anni). Per maggiori informazioni: www.piededoro.info.

CENTENARIO

VARESE - Mattinata dedicata al ricordo per il centenario della Prima guerra mondiale. Alle 9.30, in piazzale Kennedy, concentramento prima della sfilata per le vie del centro, con autorità, picchetti armati e rappresentanze militari impegnate nella "Competizione Internazionale per pattuglie militari Lombardia 2015". La sfilata militare si snoderà in via Morosini, piazza XX Settembre, via Mazzini e piazza Repubblica. Qui, alle 10, onori  e deposizione di corona al Monumento ai Caduti con la partecipazione. A seguire sfilata fino ai giardini Estensi, ove avverranno la commemorazione della ricorrenza dell'entrata nella prima guerra mondiale dell'Italia, i saluti delle autorità e la premiazione delle squadre partecipanti alla competizione. Si tratta di 19 premi, di cui il primo è la targa del Ministero della Difesa. Per maggiori informazioni: www.unicilombardia.org. Alle 17, sempre nell'ambito delle celebrazioni per il centerio, al Tribunale di Varese, in piazza Cacciatori delle Alpi, corteo commemorativo della battaglia di Biumo. Partenza dal Tribunale e arrivo in piazza del Podestà dove avverrà la commemorazione ufficiale. Per maggiori informazioni 334.3104322.

BLUE ROSE SEASON

VARESE - Bicinium Ensemble, tre secoli di sonorità. Alle 21.30, nella chiesa di Santo Stefano a Velate, esibizione di Alberto Cazzulani (tromba) ed Emanuele Vianelli (organo). Direttore artistico Federico Gandini. Ingresso libero. Per maggiori informazioni www.varesecultura.it.

MUSEO POGLIAGHI


VARESE - Dopo il successo dell'anno scorso, tornano i concerti della domenica mattina nell'antico e raffinato Museo Pogliaghi al Sacro Monte. Il primo è il 24 maggio con il recital del pianista e compositore Ruggero Laganà, con la partecipazione della violinista Giorgia Righetti e un'introduzione a cura di Roberto Andreoni. Compositore, docente al Conservatorio di Milano e concertista di fama internazionale, soprattutto su tastiere storiche, Laganà ha scelto un programma intrigante e solo in apparenza lontano dalla musica barocca, tutto novecentesco ma costruito intorno alla forma barocca per eccellenza, quella della fuga: da Sostakovich a una scelta di composizioni dello stesso Laganà, dalle fughe de "The Pop Art of the fugue" alle rivisitazioni di Rachmaninov e Mozart. Casa Museo Lodovico Pogliaghi a Santa Maria del Monte, via Beata Giuliana 5, ingresso da via del Santuario, alle 10.45, 10 euro comprensive di visita al Museo, abbonamento ai tre concerti 25 euro, info 328.8377206.

LO SBARCO DELLA LIBERTÀ

VARESE - Gli studenti del liceo classico Cairoli raccontano la liberazione di Varese attraverso il quadro "Lo sbarco dei Cacciatori delle Alpi, 1859" di Eleuterio Pagliano. L'appuntamento è domenica 24 a Villa Mirabello dalle [/AGENDA]ore 9.30 alle 18.

IL VIAGGIO DI DANTE E LA BAGHAVAD-GITA

VARESE - Marco Ferrini, fondatore e presidente del Centro Studi Bhaktivedanta, parla dell'amore in tutte le sue forme alla luce di due capolavori della filosofia d'Oriente e d'Occidente. Domenica 24 dalle 15.30 alle 19 al Salone Estense di via Sacco 5.

BIM BUM BART... DA GUSTARE!

VARESE - "In giardino con gusto": laboratorio ore 15-17.30 a Villa Panza in piazza Litta, 10 euro. Prenotazione obbligatoria allo 0332.283960.

VARESE LIBERTY TOUR

VARESE - Alla scoperta dei luoghi Liberty. Partenze alle 10 e alle 15.30 da piazza Monte Grappa.

AMBASCIATORI DEL SACRO MONTE

VARESE - Giovani studenti volontari guidano i visitatori alla scoperta del Sacro Monte dando informazioni di carattere storico/artistico. Dalle 15 alle 18 lungo la via Sacra e nel borgo.

ART IN NATURE

VARESE - Terza e ultima fase di "Art in nature", il progetto curato da Emanuele Montibeller di Arte Sella e dal direttore della villa Anna Bernardini, che ha già arricchito il parco settecentesco di opere site-specific di Stuart Ian Frost (2013) e Bob Verschueren (2014). Ora tocca all'artista britannico Peter Randall Page, uno dei maggiori esponenti della "land art", che installa "Cupressus I", opera realizzata nel 2008 con granito ricavato da un masso erratico glaciale in Finlandia, che entrerà nel patrimonio della villa. E per un anno saranno esposte altre tre imponenti sculture di Randall-Page, della serie "Shapes in the Clouds": in marmo rosso Luana e del peso di 5 tonnellate ognuna, saranno posizionate di fianco al Salone Impero. Domenica 24 maggio alle ore 15 visita guidata compresa nel prezzo del biglietto: visita al parco e alle opere di "Art in nature"; è consigliata la prenotazione. Villa e Collezione Panza, Varese, piazza Litta 1, da martedì a domenica ore 10-18, 9/5 euro, 3/1 euro solo parco, 0332.283960.

FROZEN FARMER

VARESE - C'erano una volta i Midwest, gruppo varesino di alternative country formato anche da Francesco Scalise (voce, banjo) e Paolo Grassi (voce, percussioni, clarinetto). Nel 2009 i due si staccano e insieme con Valter Violini (voce, basso) Mattia Rizzato (wurlitzer piano, organo, synth) e Giordano Rizzato (batteria) formano i Frozen Farmer. Basta un attimo, qualche concerto qua e là e l'aver azzeccato le giuste sonorità folk rurali per farsi apprezzare dal pubblico esigente che segue questo genere musicale. Domenica 24 i musicisti fanno uno showcase alla Feltrinelli di Varese: affiancati dal chitarrista statunitense Tim Sparks presentano l'album "Stay". Corso Aldo Moro 3, ore 18, ingresso libero fino esaurimento posti, info 0332.282182.

RIFUGI ANTIAEREI

VARESE - Oggi, domenica 24, il Comune di Varese, insieme al Gruppo speleologico prealpino, organizza la visita ad uno dei più interessanti rifugi antiaerei risalenti alla Seconda guerra mondiale presenti in città. Dalle 9 alle 17 (orario continuato) il ritrovo è all'ingresso del rifugio antiaereo in via Lonati, di fronte al parcheggio Aci: una galleria lunga circa 120 metri, rimasta ancora intatta da allora, si sviluppa sotto la collina dei Giardini Estensi, sino a sbucare in via Copelli vicino alla piscina, sulle cui pareti si possono osservare scritte e dettagli originali. A coordinare e gestire l'apertura sono gli speleologi che ad ogni visitatore consegneranno un caschetto protettivo dotato di impianto di illuminazione e lo accompagneranno nel percorso sotterraneo fornendo spiegazioni.

QUARTIERI IN FESTA

VARESE - Da Biumo Inferiore passando per Belforte e arrivando a Bustecche, gli abitanti delle periferie, ma non solo, saranno al centro di una domenica frizzante, con la voglia di stare insieme in allegria: è uno dei frutti del lavoro, nato tre anni fa all'interno del progetto di coesione Tangram, dei Tavoli di Sviluppo di Comunità, che in ciascun quartiere uniscono e mettono in contatto tra loro le realtà esistenti con lo scopo di migliorare la qualità della vita degli abitanti. Nel parco delle Scuole Salvemini e CPIA in via Brunico 29 sarà di scena la Festa dei Quartieri di Biumo Inferiore e Belforte con giocoleria alle 15; alle 15,30 letture animate per bambini tratte da La Fabbrica di Cioccolato di Roald Dahl e a seguire musica etnica da vari paesi del mondo; alle 16,30 lettura animata per grandi, tratta dal racconto di Massimo Carlotto intitolato "La Via del Pepe", riflessione su temi delicati quali l'immigrazione clandestina e i tragici sbarchi. Alle 17 spettacolo teatrale brillante: una serie di divertenti sketch realizzati dai ragazzi del doposcuola pomeridiano CAG Rainoldi. Chiude la giornata l'esibizione di danze hip-hop alle 17.30. A Bustecche, dalle 14, Festa per il Parchetto tra via Osoppo e piazza De Salvo: dalle 14 laboratori manuali con gli Scout Agesci Varese 8 e Varese 3 per imparare a costruire maracas, ma anche per regalare al parco una bacheca in legno. Alle 15 stage di difesa personale al femminile, dalle 16 grande spettacolo di giocoleria con truccabimbi, palloncini, bolle giganti e gessetti colorati con cui addobbare le strade del quartiere. Gli sportivi si potranno divertire alla postazione di Free Volley e Calcio Balilla. Garantito il punto ristoro del mitico baretto del rione.



AGRIFEST

VARESE - Laboratori, mercatini, animazioni per grandi e piccini, gastronomia da leccarsi i baffi e tanto divertimento. Torna "Agrifest, semplicemente agreste!" la manifestazione che si svolge per tutta la giornata a Morosolo nello spazio di fianco alla chiesa. Dalle 9.30 è possibile fare un giro tra gli stand del mercatino dei sapori e degli hobbisti, alle 10.30 premiazione di "Agri4Expo" con l'esposizione delle opere per tutto il giorno e alle 12 è tempo di una pausa pranzo all'Agrirestaurant. Nel pomeriggio doppio laboratorio: alle 15 "Facciamo il formaggio" e alle 16 "Giochiamo a GIO.Care" per imparare a fare delle bolas green. Alle 16.30 spettacolo e animazione, mentre alle 17 piccolo corso di giocoleria che vuole insegnare ai bambini (e non solo) come usare le bolas (sono cordicelle o lacci di cuoio alle cui estremità sono legate delle palle di circa 10 cm di diametro da un lato, e delle maniglie). Alle 18.30 tutti a fare una pausa gastronomica all'Agrirestaurant e alle 20.15 musica con gli Acoustika con cover anni Ottanta e Novanta. Per tutto il giorno poi si susseguono momenti di animazione, esposizione di disegni delle scuole per il concorso "Crea il logo Agrirun - Abbracciamo Casciago" e una dedicata all'ingresso dell'Italia nella Prima guerra mondiale del Centro documentale - Linea Cadorna. Info www.prolococasciago.it.

I RAGAZZI DEL FRATTINI AL MUSEO

VARESE - Laboratorio artistico per bambini e visita guidata per tutto il giorno al museo Baroffio in piazzetta del Monastero al Sacro Monte sopra Varese. Info 0332.212042.

DANIELE CELONA

VARESE - Al Twiggy il cantutore presenta il nuovo album "Amantide Atlantide", un disco rock frutto di una sperimentazione continua sul suono, sugli incastri tra gli strumenti, sugli arrangiamenti. Via De Cristoforis 5, ore 21.30, ingresso libero.

Q-JEANIE

VARESE - Rock'n'roll made in Usa, cover di Springsteen, Mellencamp, Waits, Cohen, Dylan, Vedder. Alla Vecchia Varese di via Ravasi 37, ore 20, info 0332.287104.

LO SBARCO DELLA LIBERTA'

VARESE - Gli studenti del Liceo Cairoli raccontano la liberazione di Varese attraverso il quadro "Lo sbarco dei Cacciatori delle Alpi, 1859" di Eleuterio Pagliano. L'appuntamento è oggi, domenica 24, a Villa Mirabello dalle 9.30 alle 18.

MINACCIA DI MATRIMONIO

VARESE - Per festeggiare i loro primi anni e successi, i Mattattori di Buguggiate sbarcano nel capoluogo con la loro ultima commedia, "Minaccia di matrimonio", per la regia di Annamaria Rizzato che l'ha adattata con Luca Colombo da "La miee bruta", testo dialettale degli anni ‘20 di Guido Bertini. Domenica 24 maggio a Varese, teatro Santuccio, via Sacco 10, ore 16.30, www.mattattori.eu.

TERRA ARTE E RADICI

ALBIZZATE - "Giornata Argentina 141 Expo", al Circolo The Family dalle 9 alle 19 pranzo, musica, folclore e cultura dei fratelli sudamericani.

GRUPPO FOTOGRAFICO

ALBIZZATE - Sabato 23 il Gruppo festeggia il trentesimo anniversario di fondazione con una rassegna di audiovisivi realizzati da soci ed esterni. Ore 21.30, sala polivalente di piazza IV Novembre.

CIBO E CULTURA NEL MONDO

ARCISATE - L'oratorio di Brenno Useria organizza Scuola in festa 2015, "Cibo e cultura nel mondo", evento che aderisce al progetto "Insieme mangiando... per un futuro migliore - Missione Expo Salute". Sabato e domenica l'oratorio ospita esposizioni di cibo e cultura nel mondo, pesca della fortuna, spettacoli teatrali (sabato alle 20.30, "Aggiungi un posto a tavola" con genitori e bambini protagonisti, domenica alle 17.15 "A scuola tra bulli e cuore"), stand gastronomici, giochi e laboratori.

CAMMINATA IN ROSA

ARCISATE - Si conclude domenica 24 con la prima "Camminata in Rosa" il progetto Valceresio Spring Festival finalizzato a sostenere Andos Varese, l'associazione che affianca le donne operate al seno. Si comincia alle 9, con il ritrovo al parco Lagozza di Arcisate. La camminata non competitiva di 5 chilometri parte alle 10 e attraversa le vie di Arcisate. Nel pomeriggio la manifestazione prosegue con una serie di appuntamenti sempre al parco Lagozza grazie alla partecipazione di numerose istituzioni e onlus, fra cui il gruppo Speleologico Prealpino, la Protezione Civile, la Croce Rossa che effettueranno simulazioni di intervento, Avis, Auser filo rosa, Icore, Eos, il gruppo Arcieri di Clivio e molti altri ancora. A terminare l'intensa giornata ci sarà una serata spettacolo. L'evento si avvale dei patrocini dei comuni interessati, della Provincia, la Regione Lombardia, l'Asl ed Expo 2015 padiglione Italia. L'iscrizione è di 5 euro che saranno devoluti ad Andos Varese.

BESOZZO IN ARIA

BESOZZO - E' partita il 21 maggio "Besozzo in aria", rassegna di musica, canto, arte, teatro, cucina e narrazione che porta nel paesino a metà strada fra il lago di Varese e il Maggiore artisti provenienti da lontano, dall'Australia al Mississippi. Il titolo rende omaggio a un luogo poco noto anche a chi a Besozzo abita e che forse non ricorda che proprio così si chiamava la parte alta della città, gioiello di storie e architetture da rivalorizzare. Fra gli ospiti c'è Rod Dudley, australiano e besozzese di adozione, pittore e scultore aperto alle influenze pop inglesi e americane, che celebra 50 anni di carriera (1965-2015) con una personale che si inaugura venerdì 22 alle 18.30 nel palazzo Comunale e sarà allestita anche nel cortile di casa Locchi, Pajetta e Cattaneo. Venerdì 22 è anche la volta del Riyen Roots & Kenny Dore, duo acustico di suonatori di strada del North Carolina (cortile comunale, ore 21), seguiti alle 22 da Speak Easy, band di Besozzo guidata da Lucky Binda. Fra gli eventi teatrali, sezione curata da Silvia Sartorio, spicca Giulio Cavalli: l'attore milanese, che sul palcoscenico porta tutto il suo impegno politico e civile, è al teatro Duse sabato 23 con "Nomi, cognomi e infami", un monologo da lui scritto e diretto sulle persone in prima linea nella lotta contro la malavita (ore 21, 10 euro). Prima, alle 18, il cortile di casa Bossi accoglie il reading musicale "Nutrimenti" di e con Massimiliano Silvestri e Nicola Tosi, in omaggio a Expo. Domenica 24 è la volta della compagnia Duse ne "Il raggiratore" di Carl

r.w.

© Riproduzione Riservata

Privacy Policy


La Presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.prealpina.it (in seguito anche il “Sito”), in riferimento al trattamento dei dati personali dell’Utente che lo consulta (in seguito anche l’“Utente”).

Si tratta, in particolare, di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/03 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito anche “Codice Privacy”) a coloro che si collegano al Sito.

Il Sito è di proprietà della Società Sev S.p.A. con sede legale in (21100) Varese, Viale Tamagno, 13, CF e P. IVA 00237060124 (in seguito anche la “Società”), che garantisce il rispetto della normativa contenuta nel Codice Privacy.

La presente informativa è resa solo con riferimento al Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

L’Utente dovrà leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale, di compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito stesso o di sottoscrivere una delle tipologie di abbonamento al quotidiano La Prealpina offerte sul Sito (in seguito anche “Abbonamento”).


1. Titolare del trattamento.

Il Titolare del trattamento è la Società Sev S.p.A. con sede legale in (21100) Varese, Viale Tamagno, 13, CF e P. IVA 00237060124 ed il responsabile è il sig. Marcello Antonio.


2. Tipologia di dati trattati e finalità di trattamento.

1) Dati di navigazione.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti (ad esempio, tramite l’indirizzo IP, i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si collegano al Sito, …) (in seguito anche i “Dati”).

I Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e sono, quindi, anonimi) e per controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o della Società: salva questa eventualità, allo stato, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Nessun dato personale dell’Utente viene, in proposito, acquisito dal Sito, né viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale o di cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi di tracciamento dell’Utente.

L’uso dei c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del bowser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito

I menzionati cookie di sessione evitano, in ogni caso, il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione dell’Utente e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.

Per ulteriori approfondimenti circa le tipologie e modalità di utilizzo dei cookie da parte del Sito, è possibile consultare la Cookie Policy qui.

2) Dati forniti volontariamente dall’Utente.

Si tratta dei dati personali forniti direttamente dall’Utente all’atto della registrazione necessaria al fine di accedere al Sito e/o in particolari sezioni dello stesso od alla sottoscrizione di una tipologia di abbonamento proposta sul Sito, vale a dire tutte quelle informazioni personali che consentono l’identificazione dell’Utente (quali, ad esempio, nome e cognome, indirizzo, indirizzo di posta elettronica, numeri telefono, altri numeri e/o codici di identificazione personale) o che sono state inviate alla Società per partecipare alle attività del Sito (ad esempio, immagini o video).

L’invio facoltativo, esplicito o volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito o la compilazione di moduli per la raccolta dei dati personali o l’invio di materiale audio/video comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inviati/inseriti.


3. Modalità del trattamento.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Sul punto, si evidenzia, tuttavia, che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali, nessun sistema è totalmente sicuro od a prova di manomissione da parte di hacker.

A tal fine, la Società evidenzia che sono state poste in essere, ai sensi degli artt. 33 e ss. del Codice Privacy, tutte le misure ragionevolmente necessarie per impedire e minimizzare i rischi dovuti ad accessi non autorizzati, trattamenti, alterazioni o distruzioni non autorizzate o contrarie alla legge.


4. Finalità del trattamento.


I dati personali sono trattati con le finalità di seguito indicate:

a) finalità connesse alla fornitura dei servizi e/o prodotti offerti dal Sito: a mero titolo esemplificativo, fornire i servizi e/o prodotti richiesti dall’Utente; consentire la partecipazione alle attività promosse dal Sito; gestire la comunità degli Utenti; gestire la registrazione al Sito; rispondere a specifiche richieste dell’Utente; adempiere ad obblighi di legge o contrattuali (od esercitare facoltà derivanti dal contratto). Il conferimento dei dati per tale finalità è necessario per usufruire dei servizi richiesti o di accedere al Sito.

b) Invio di comunicazioni commerciali (marketing) e vendita diretta: previo ottenimento del consenso espresso da parte dell’Utente, i dati personali potranno essere utilizzati a fini di invio di comunicazioni commerciali (marketing) e/o vendita diretta, tramite e-mail, fax, telefono ed ogni altra tecnologia di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata, per la promozione di beni e servizi propri o di soggetti terzi. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo ed un eventuale rifiuto al conferimento non comporterà l’impossibilità di usufruire dei servizi offerti dalla Società.

Tuttavia, anche in caso di consenso, l’Utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto od in parte, al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta alla Società, senza alcuna formalità.


5. Ambito di comunicazione e diffusione.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali dell'Utente, i soggetti nominati di volta in volta dalla Società quali responsabili od incaricati del trattamento, in particolare la società SOFTPLACE Srl, con sede legale in Via Massaua n. 6 – 13900 BIELLA (BI) – CF e P.IVA 02255690022 essendo, quest’ultima, incaricata dalla Società della gestione e della manutenzione del Sito.

I dati personali potranno essere comunicati a:

- società controllate/controllanti o collegate della Società, soggetti cessionari di azienda o di ramo d'azienda, società risultanti da possibili fusioni o scissioni della Società, i quali potranno utilizzarli per le medesime finalità specificate alle lettere a) e b) di cui sopra.

Previo ottenimento del consenso espresso dell'Utente, i dati personali potranno altresì essere comunicati a:

- altre società che svolgono attività nei settori dell'intrattenimento, delle produzioni audio/video, dei social networking;

- società partner commerciali, coinvolte in specifici progetti/iniziative promossi dalla Società sul Sito, cui l'Utente ha aderito.

Le suddette società potranno, a loro volta, utilizzarli per finalità di marketing, comunicazioni pubblicitarie e vendite diretta relativamente a beni e servizi propri o di terzi, tramite e-mail, fax, telefono e qualsiasi altra tecnica di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata. Tali soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

Il consenso alla comunicazione dei dati personali è facoltativo ed un eventuale rifiuto non comprometterà la possibilità di iscriversi al Sito e partecipare alle iniziative promosse dalla Società. Anche in caso di consenso, l'utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto o in parte, alla comunicazione dei propri dati personali a tali soggetti terzi, nonché al loro successivo trattamento per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta, senza alcuna formalità, alla Società od ai soggetti terzi cui i dati saranno eventualmente comunicati.

I dati personali dell'Utente non saranno in alcun modo diffusi al pubblico, fatta eccezione per l'eventuale pubblicazione sul Sito del nome, cognome o "nick name" dell'Utente o di immagini o video volontariamente inviate dall'Utente allo scopo precipuo di pubblicarle sul Sito.


6. Diritti del richiedente.

La Società informa che l'art. 7, primo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice Privacy”) riconosce, al richiedente, specifici diritti che potranno essere esercitati in qualsiasi momento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, secondo comma, del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Ai sensi del menzionato art. 7, secondo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il richiedente ha il diritto di chiedere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Le richieste andranno rivolte al titolare del trattamento, anche attraverso l'indirizzo di posta elettronica risorse@prealpina.it, specificando il Vostro nome per intero ed il Vostro indirizzo e-mail.