Varese 01-06-2015

LE ELEZIONI

Saronno e Somma, si... balla

Comunali 2015, "tempi supplementari" per Fagioli e Licata e per Bellaria e Pivetti. Ielmini si rirpende Laveno, Pellicini confermato a Luino e Gemonio sceglie Lucchini. Commissario a Brezzo di Bedero: niente quorum

Ballottaggio tra Pd e Lega Nord a Saronno, dove ha ottenuto il maggior numero di preferenze alle elezioni comunali il candidato sindaco del Carroccio e di Fdi Alessandro Fagioli (28,8%).
Francesco Licata, sostenuto da Pd e liste civiche nella città attualmente guidata da una Giunta di centrosinistra, si è fermato al 26,78%. Terzo posto, invece, per il candidato di Forza Italia Pierluigi Gilli col 16,1%.
A seguire Dario Lonardoni di Saronno al Centro (10,42%), Francesco Impari dei 5 Stelle (8,54%), Franco Casali di Tu@ Saronno (4,56), Luciano Silighini Garagnani Lambertini de L'Italia che verrà (2,45) e Marzo Pozzi di Sel (2,35).

Si balla anchre a Somma

Anche a Somma Lombardo sarà ballottaggio. Tra due settimane i sommesi dovranno tornare alle urne per eleggere il loro sindaco tra Martina Pivetti e Stefano Bellaria.
La candidata del centrodestra ha smentito i pronostici della vigilia che la davano in svantaggio rispetto agli avversari e si è piazzata al 34,81%.
Proprio come Bellaria, che col 41,56% non è riuscito a creare quel distacco che gli avrebbe consentito di avere un cuscinetto di voti utile per affrontare più serenamente il secondo turno. Che la serata per Bellaria sarebbe diventata più difficile di quel che all'interno della sede del Pd auspicavano è stato chiaro con il primo risultato ufficiale arrivato da Coarezza.
A condizionare la corsa a due sono stati Corrado Carlo Martinelli (Siamo Somma) ha colto il 7,28%, Gavina Piredda (5 Stelle) col 6,84%, Luigi Bollazzi (Insieme per difendere Somma) col 6,24% e, più staccati, Pietro Rizzuto (L'altra sinistra) col 2,28% e Massimiliano Bersi (Mp Libertas) con lo 0,95%.

Cassani conquista Casorate

Dimitri Cassani chiude il decennale del centrosinistra al governo di Casorate Sempione e lo fa in modo perentorio: col 54,85% delle preferenze, il nuovo sindaco supera Tiziano Marson (Casorate democratica) fermo al 32,31% e Gian Luigi Poli (Alternativa Civica) col 12,83%.

Lucchini vince a Gemonio

A Gemonio, paese dove vive Umberto Bossi, è stato eletto sindaco con oltre il 46,39 % dei voti Samuel Lucchini, candidato con la lista Impegno civico. Prende il posto di Fabio Felli, in passato esponente della Lega Nord, che non è stato rieletto col 16,37%, risultato che lo pone alle spalle anche di Tiziano Miglierina (Centrodestra) che ha colto il 23,65% dei consensi validi. Più staccato Rosario Finali (Gemonio Democratico) col 13,57%.

Golasecca è di... Ventimiglia

Claudio Ventimiglia, col 51,65% dei consensi è il nuovo sindaco di Golasecca. Nel duello con Maria Maddalena Reggio in Pelti, il candidato della lista civica Aria Nuova ha superato il sindaco uscente (Tradizioni e futuro sostenibile) allo spint, con 43 preferenze di vantaggio: 619-576, pari a 52,2%-47,8% in un Comune nel quale ha votato solo il 54,6% degli aventi diritto.

Gorla Maggiore sceglie Zappamiglio

Pietro Zappamiglio (61,97%) è il nuovo sindaco di Gorla Mggiore con la sua lista civica Fare Comune: vittoria schiacciante sul rivale di Insieme per Gorla, Gianni Banfi fermo al 38,02%.

Ielmini riprende Laveno Mombello

Ercole Ielmini (Centrosinistra) - dopo la beffa per 17 voti nella passata tornata elettorale - ritorna sindaco di Laveno Mombello col triplo dei voti conquistati (2.274 pari al 56,53%) nei seggi di Laveno di Mombello e Cerro rispetto al sindaco uscento Graziella Giacon (Centrodestra), votata solo da 757 elettori sui 4.183 votanti (55,49%) lavenesi per un eloquente 18,82%. Poco distante s'è piazzata Anna Maria Martelossi (Una nuova visione) con 657 preferenze pari al 16,33%, davanti a Libero Antonio Biddau (Fronte nazionale) con 334 preferenze (8,3%).

Luino conferma Pellicini

Si conferma sindaco in modo netto (seppure col 49,82% dei votanti) Andrea Pellicini (Nuova frontiera) capace di raccogliere 2.843 preferenze, pari al 44,53%.
Franco Compagnoni (L'altra Luino) s'è fermato al 22,96% mentre Giuseppe Taldone (La grande Luino) non è andato oltre il 15,25%. Pietro Agostinelli (Italia Nazione) ha colto l'11,51% e Fabio Cocomazzi (Luino in movimento) ha raccolto il 5,73%.

Origgio, Ceriani allo sprint

Mario Angelo Ceriani è il sindaco: il medico della coalizione di centrodestra ha raccolto 1.348 voti (37,73%), 78 più di Evasio Regnicoli (35,55%) che rappresenta la Civica di Origgio. Fuori dal testa a testa decisivo, Domenico Ambrosini (Pd) fermatosi a 954 preferenze (26,70%).

Cucchi "bulgaro" a Parabiago

Il centrodestra col candidato sindaco Raffaele Cucchi stravince le elezioni di Parabiago col 56,98%. Distante la candidata del centrosinistra Alessandra Ghiani (34,82%) e ancor più Christian Vitali (5 Stelle) che chiude con l'8,19%.

Tarantino bis a Samarate

Si riconferma alla guida di Samarate Leonardo Tarantino, candidato del centrodestra e lo fa col 53,48% dei voti. Staccatissimi Davide Sironi (Pd e Sama Lab) col 17,31%, Giovanni Borsani (Città Viva) col 14,49%, Stefano Provasio (5 Stelle) con l'8,43%, Luigino Portalupi (Rifrmisti cattolici popolari) col 4,56% e Giuseppe Santangelo (Sinistra unita per Samarate) con l'1,71%.

Oleari novità a Turate

Alberto Oleari è il nuovo sindaco di Turate: il candidato della civica Come Turate ha battuto il primo cittadino uscente Cristiano Banfi (Lega Nord e civiche) per 42,51% a 33,73%. Seguono Giancarlo Mauro Carnelli (Uniti per Turate) fermo al 15,78% e Cosetta Garavaglia (Uiniti nel centrosinistra) col 7,96%.

La beffa di Brezzo

Brezzo di Bedero verrà invece commissariato in quanto non è stato raggiunto il quorum del 50% dei votanti: il 46,82% impedisce a Luciano Boldrini, candidato unico, d'indossare la fascia tricolore.

La sponda grassa

Conferma ad Arona, novità a Stresa e ritorno di fimma a Baveno.
Netto successo del sindaco Alberto Gusmeroli (Lega Nord- Noi per Arona) , 54 anni, commercialista, il grande favorito nelle elezioni aronesi: col 53,43%, il sindaco uscente ha distanziato nettamente Nino Muscarà (Costruiamo il futuro) col 23,18%, Ferruccio Cairo (Per la rinascita di Arona) col 15,58%, Nicoletta Bolognini (5 Stelle) col 5,25% e Antonello De Stefano (Articolo 3) col 2,54%.
A Stresa, Giuseppe Bottini (Stresa e frazioni) col 43,52% vince la sfida per la fascia tricolore con Marcella Severino (Progetto Comune) col 34,92%. Più lontani, Alfredo Macrì Del Giudice (Uniti per Stresa) con l'11% e Pietro Vallenzasca (Stresa 2020) col 10,54%.
A Baveno, infine, Maria Rosa Gnocchi, già nella coalizione di giunta guidata da Massimo Zoppi dal 2009 al 2014, è il nuovo sindaco: la candidata di Baveno Partecipa ha raccolto il 44,72% dei consensi, davanti a Camilla Cordero in Zacchera (Baveno Futura) con 28,76% e Marco Marchioni (Obiettivo Comune) col 26,51%.

Ampi servizi sulla Prealpina in edicola martedì 2 giugno.

r.w.

© Riproduzione Riservata

Privacy Policy


La Presente Privacy Policy ha lo scopo di descrivere le modalità di gestione del sito web www.prealpina.it (in seguito anche il “Sito”), in riferimento al trattamento dei dati personali dell’Utente che lo consulta (in seguito anche l’“Utente”).

Si tratta, in particolare, di un’informativa che è resa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/03 recante il “Codice in materia di protezione dei dati personali” (in seguito anche “Codice Privacy”) a coloro che si collegano al Sito.

Il Sito è di proprietà della Società Sev S.p.A. con sede legale in (21100) Varese, Viale Tamagno, 13, CF e P. IVA 00237060124 (in seguito anche la “Società”), che garantisce il rispetto della normativa contenuta nel Codice Privacy.

La presente informativa è resa solo con riferimento al Sito e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’Utente tramite link.

L’Utente dovrà leggere attentamente la presente Privacy Policy prima di inoltrare qualsiasi tipo di informazione personale, di compilare qualunque modulo elettronico presente sul Sito stesso o di sottoscrivere una delle tipologie di abbonamento al quotidiano La Prealpina offerte sul Sito (in seguito anche “Abbonamento”).


1. Titolare del trattamento.

Il Titolare del trattamento è la Società Sev S.p.A. con sede legale in (21100) Varese, Viale Tamagno, 13, CF e P. IVA 00237060124 ed il responsabile è il sig. Marcello Antonio.


2. Tipologia di dati trattati e finalità di trattamento.

1) Dati di navigazione.

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del Sito acquisiscono, nel normale esercizio, alcuni dati personali che vengono poi trasmessi implicitamente nell’uso dei protocolli di comunicazione Internet.

Si tratta di informazioni che, per loro natura, potrebbero, mediante associazioni ed elaborazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli Utenti (ad esempio, tramite l’indirizzo IP, i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli Utenti che si collegano al Sito, …) (in seguito anche i “Dati”).

I Dati vengono utilizzati solo per informazioni di tipo statistico (e sono, quindi, anonimi) e per controllare il corretto funzionamento del Sito e vengono cancellati subito dopo l’elaborazione.

I Dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito o della Società: salva questa eventualità, allo stato, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Nessun dato personale dell’Utente viene, in proposito, acquisito dal Sito, né viene fatto uso di cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale o di cookie persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi di tracciamento dell’Utente.

L’uso dei c.d. cookie di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell’Utente e svaniscono con la chiusura del bowser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del Sito

I menzionati cookie di sessione evitano, in ogni caso, il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione dell’Utente e non consentono l’acquisizione di dati personali identificativi dell’Utente.

Per ulteriori approfondimenti circa le tipologie e modalità di utilizzo dei cookie da parte del Sito, è possibile consultare la Cookie Policy qui.

2) Dati forniti volontariamente dall’Utente.

Si tratta dei dati personali forniti direttamente dall’Utente all’atto della registrazione necessaria al fine di accedere al Sito e/o in particolari sezioni dello stesso od alla sottoscrizione di una tipologia di abbonamento proposta sul Sito, vale a dire tutte quelle informazioni personali che consentono l’identificazione dell’Utente (quali, ad esempio, nome e cognome, indirizzo, indirizzo di posta elettronica, numeri telefono, altri numeri e/o codici di identificazione personale) o che sono state inviate alla Società per partecipare alle attività del Sito (ad esempio, immagini o video).

L’invio facoltativo, esplicito o volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati sul Sito o la compilazione di moduli per la raccolta dei dati personali o l’invio di materiale audio/video comporta la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inviati/inseriti.


3. Modalità del trattamento.

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati o manualmente per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti.

Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati. Sul punto, si evidenzia, tuttavia, che, presa coscienza dei rischi legati alla divulgazione di dati personali, nessun sistema è totalmente sicuro od a prova di manomissione da parte di hacker.

A tal fine, la Società evidenzia che sono state poste in essere, ai sensi degli artt. 33 e ss. del Codice Privacy, tutte le misure ragionevolmente necessarie per impedire e minimizzare i rischi dovuti ad accessi non autorizzati, trattamenti, alterazioni o distruzioni non autorizzate o contrarie alla legge.


4. Finalità del trattamento.


I dati personali sono trattati con le finalità di seguito indicate:

a) finalità connesse alla fornitura dei servizi e/o prodotti offerti dal Sito: a mero titolo esemplificativo, fornire i servizi e/o prodotti richiesti dall’Utente; consentire la partecipazione alle attività promosse dal Sito; gestire la comunità degli Utenti; gestire la registrazione al Sito; rispondere a specifiche richieste dell’Utente; adempiere ad obblighi di legge o contrattuali (od esercitare facoltà derivanti dal contratto). Il conferimento dei dati per tale finalità è necessario per usufruire dei servizi richiesti o di accedere al Sito.

b) Invio di comunicazioni commerciali (marketing) e vendita diretta: previo ottenimento del consenso espresso da parte dell’Utente, i dati personali potranno essere utilizzati a fini di invio di comunicazioni commerciali (marketing) e/o vendita diretta, tramite e-mail, fax, telefono ed ogni altra tecnologia di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata, per la promozione di beni e servizi propri o di soggetti terzi. Il conferimento dei dati per tale finalità è facoltativo ed un eventuale rifiuto al conferimento non comporterà l’impossibilità di usufruire dei servizi offerti dalla Società.

Tuttavia, anche in caso di consenso, l’Utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto od in parte, al trattamento dei propri dati personali per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta alla Società, senza alcuna formalità.


5. Ambito di comunicazione e diffusione.

Potranno venire a conoscenza dei dati personali dell'Utente, i soggetti nominati di volta in volta dalla Società quali responsabili od incaricati del trattamento, in particolare la società SOFTPLACE Srl, con sede legale in Via Massaua n. 6 – 13900 BIELLA (BI) – CF e P.IVA 02255690022 essendo, quest’ultima, incaricata dalla Società della gestione e della manutenzione del Sito.

I dati personali potranno essere comunicati a:

- società controllate/controllanti o collegate della Società, soggetti cessionari di azienda o di ramo d'azienda, società risultanti da possibili fusioni o scissioni della Società, i quali potranno utilizzarli per le medesime finalità specificate alle lettere a) e b) di cui sopra.

Previo ottenimento del consenso espresso dell'Utente, i dati personali potranno altresì essere comunicati a:

- altre società che svolgono attività nei settori dell'intrattenimento, delle produzioni audio/video, dei social networking;

- società partner commerciali, coinvolte in specifici progetti/iniziative promossi dalla Società sul Sito, cui l'Utente ha aderito.

Le suddette società potranno, a loro volta, utilizzarli per finalità di marketing, comunicazioni pubblicitarie e vendite diretta relativamente a beni e servizi propri o di terzi, tramite e-mail, fax, telefono e qualsiasi altra tecnica di comunicazione a distanza, presente od in futuro sviluppata. Tali soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

Il consenso alla comunicazione dei dati personali è facoltativo ed un eventuale rifiuto non comprometterà la possibilità di iscriversi al Sito e partecipare alle iniziative promosse dalla Società. Anche in caso di consenso, l'utente avrà comunque il diritto di opporsi, in tutto o in parte, alla comunicazione dei propri dati personali a tali soggetti terzi, nonché al loro successivo trattamento per finalità di marketing e/o vendita diretta, facendone semplice richiesta, senza alcuna formalità, alla Società od ai soggetti terzi cui i dati saranno eventualmente comunicati.

I dati personali dell'Utente non saranno in alcun modo diffusi al pubblico, fatta eccezione per l'eventuale pubblicazione sul Sito del nome, cognome o "nick name" dell'Utente o di immagini o video volontariamente inviate dall'Utente allo scopo precipuo di pubblicarle sul Sito.


6. Diritti del richiedente.

La Società informa che l'art. 7, primo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 ("Codice Privacy”) riconosce, al richiedente, specifici diritti che potranno essere esercitati in qualsiasi momento.

I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere l’indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, secondo comma, del D. Lgs. 30 giugno 2003, n. 196;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

Ai sensi del menzionato art. 7, secondo comma, del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196, il richiedente ha il diritto di chiedere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle precedenti lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

Le richieste andranno rivolte al titolare del trattamento, anche attraverso l'indirizzo di posta elettronica risorse@prealpina.it, specificando il Vostro nome per intero ed il Vostro indirizzo e-mail.